Recensioni

RICERCA AVANZATA
di Benoît Fincker, Jean-Pierre Larroche, Thierry Roisin.

Regia di Thierry Roisin. Con Jean-Pierre Larroche, Benoît Fincker. Prod Les Ateliers du Spectacle, AUBERVILLE

Laura Bevione
di August Strindberg

adattamento di Caryl Churcill e Kate Mitchell. Regia di Katie Mitchell. Scene e Costumi di Vicki Mortimer. Luci di Chris Davey. Coreografie di Kate Flatt. Con Mark Arends, Anastasia Hille, Kristin Hutchinson, Sean Jackson, Charlotte Roach, Domenic Rowan, Justin Salinger, Susie Trayling, Lucy Whybrow, Angus Wright. Prod National Theatre, London

Matteo Tarasco
di Giorgio Manganelli

Regia di Anna Lezzi. Scene e costumi di Manuel Giliberti. Musiche di Paolo Terni. Con Giampiero Mughini, Pino Censi, Antonella Fanigliuolo. Produzione Festival delle Arti Barocche, Roma-Caltagirone-Siracusa-Genova

Ugo Ronfani

A FORMA DELLE COSE

di Neil LaBute

Traduzione di Masolino D’Amico. Regia Marcello Cotugno. Scene di Carmelo Giammello. Costumi di Andrea Viotti. Luci di Marco Catalucci. Musiche di Marcello Cotugno. Con Lorenzo Lavia, Federica Di Martino, Fulvio Pepe, Ilaria Falini. Prod. Compagnia Lavia-Nuova Teatro Eliseo s.p.a, ROMA – Asti Teatro

Simona Buonomano

A FRONTE ALTA. UN SOGNO DEL MILLE NOVECENTO CINQUANTASEI

di e con Antonello Cossia

Scene di Raffaele Di Florio. Costumi di Daniela Ciancio. Musiche di Riccardo Veno. Prod. I Teatrini, NAPOLI

Giusi Zippo

A GERMAN LIFE
(pag. 77)

di Christopher Hampton.

Traduzione di Monica Capuani. Regia di Claudio Beccari. Luci di Claudio De Pace. Scene di Guido Buganza. Con Franca Nuti. Prod. Piccolo Teatro di MILANO-Teatro d’Europa.

Fausto Malcovati

A HABORU (La guerra)

di Carlo Goldoni.

Adattamento e regia di Gabor Zsambéki. Traduzione ungherese di Tamara Torok. Musica di Marcel Dargay e Peter Pal Szucs Con Piroska Meszaros, Adam Foldi, Balint Adorjani, Matyas Lazoko, Akos Orosz, Attila Laszlo, Istvan Danko, Marina Gera, Natasa Stork, Timea Erdélyi, Peter Orth, Emilia Szabo, Reka Tenki. Prod. Teatro Katona Joszef Szinhaz di Budapest in collaborazione con Università di Cinema e Teatro di Budapest. LA BIENNALE,VENEZIA

Domenico Rigotti

A HOUSE IN ASIA
(pag. 75)

di Àlex Serrano, Pau Palacios e Ferran Dordal.

Costumi di Alexandra Laudo. Luci di Alberto Barberá. Suono e musiche di Roger Costa Vendrell. Con Àlex Serrano, Pau Palacios e Alberto Barberá. Prod. Agrupación Señor Serrano, Barcellona e altri 6 partner internazionali. BIENNALE TEATRO, VENEZIA – SHORT THEATRE, ROMA.

Paolo Ruffini

A HUNGER ARTIST, UN DIGIUNATORE
(pag. 88)

di Franz Kafka.

Regia di Eimuntas Nekrošius. Scene di Marius Nekrošius. Costumi di Nadežda Gultiajeva. Luci di Audrius Jankauskas. Musiche di Arvydas Dūkšta. Con Viktorija Kuodyté, Vygandas Vadeiša, Vaidas Vilius, Genadij Virkovskij. Prod. Meno Fortas Theatre, VILNIUS.

Giusi Zippo

A LETTER TO MY NEPHEW
(pag. 90)

coreografia di Bill T. Jones con Janet Wong.

Scene di Bjorn Amelan. Costumi di Liz Prince. Luci di Robert Wierzel. Musiche di Nick Hallett. Con Vinson Fraley Jr., Barrington Hinds, Shane Larson, I-Ling Liu, Penda N’Diaye, Jenna Riegel, Christina Robson, Carlo Antonio Villanueva e Huiwang Zhang. Prod. Bill T. Jones / Arnie Zane Company, New York. RAVENNA FESTIVAL.

Michele Pascarella