Youtube Tumbler menu

È uscito il Numero 4 di ottobre-dicembre 2020

Il numero si apre con un aggiornamento sulla situazione dei teatri alle prese con la fase post-pandemia: le stagioni, chi apre e chi no, i festival e il loro ruolo di humus sul territorio, lo stato dell’arte su decreti e aiuti per teatranti e teatri (di Roberto Rizzente, Elena Scolari, Arianna Lomolino e Valeria Brizzi).

La sezione Vetrina prosegue con un articolo dedicato al Piccolo Teatro di Milano e alla faticosa strada verso la nomina del nuovo direttore, per aprire poi a una serie di ritratti: di Cristina Pezzoli, della Piccola Compagnia Dammacco e de I Sacchi di Sabbia nel loro 25mo di attività (di Sara Chiappori, Alessandro Toppi e Marco Menini).

Le corrispondenze dal mondo ci portano, per questo numero, solamente a Vienna e Salisburgo (di Irina Wolf).

Il testo pubblicato è Mario e Saleh, di Saverio La Ruina.

Completano il numero le rubriche dedicate alle critiche dai principali festival estivi, ai Libri e la Società Teatrale.

La copertina e l’immagine di apertura del dossier sono state disegnate appositamente per Hystrio da Chiara Dattola.

Per i Protagonisti della Giovane Scena, Matteo Brighenti traccia un profilo di Kepler-452.

 

ATTENZIONE!

In seguito all’aggravarsi della situazione generale dovuta alla pandemia, prevediamo che nelle prossime settimane il servizio di spedizione delle riviste cartacee dalla redazione diverrà molto difficoltoso. Chiediamo dunque a tutti i nostri lettori che desiderano ricevere copia cartacea del numero di Hystrio attualmente in distribuzione e che ancora non hanno provveduto ad acquistarlo, di prendere in considerazione la prenotazione presso un punto vendita (edicola) vicino a casa e, una volta effettuata la prenotazione, di segnalarci nome, indirizzo e codice dell’edicola prescelta scrivendo a segreteria@hystrio.it

Grazie a tutti per la comprensione!

 

VERSIONE CARTACEA Per acquistare seleziona la tua area geografica

DOSSIER:
Soli in scena

Monologhi, monodrammi, assoli parlati, cantati, danzati… su questi spettacoli solisti abbiamo puntato i nostri sguardi, per indagarne la dimensione creativa, la natura proteiforme, monodica e polifonica, il rapporto manifesto o implicito con il pubblico. È un’indagine suggerita dalla recente solitudine che abbiamo vissuto, orfani di quel teatro che sa parlare, mostrare, invece di far vedere, l’invisibile a una pluralità di spettatori, anche quando in scena c’è un solo interprete (a cura di Laura Bevione e Laura Caretti, con interventi di Anna Caterina Antonacci, Marco Baliani, Cristiana Morganti, Simone Soriani, Piergiorgio Giacchè, Stefano Casi, Claudia Cannella, Mario Bianchi, Valentina Valentini, Matteo Brighenti, Francesco Manetti, Lorenzo Conti, Simona Bertozzi, Silvia Gribaudi, Annamaria Ajmone, Francesca Pennini, Chiara Bersani, Paola Bianchi, Giuseppe Montemagno, Sandro Avanzo, Michele Pascarella, Ira Rubini, Laura Caparrotti e Diego Vincenti).

Vai al sommario
dell'ultimo numero

Leggi le recensioni
dell'ultimo numero

VERSIONE DIGITALE

NEWS

Premio Radicondoli per il teatro

Assegnati i “Premi Radicondoli per il Teatro” 2020

Valentina De Simone, Fabrizio Arcuri e Giancarlo Cauteruccio, “Premi Radicondoli per il Teatro” 2020   Giovedì 30 luglio alle ore 16, al Poggio, a Radicondoli, si è svolta la consueta cerimonia di consegna del Premio che, giunto alla undicesima edizione, sottolinea ogni anno attraverso segnalazioni dalla base del mondo teatrale […]

Direzione del Piccolo Teatro: la proposta di Hystrio

Cambio della guardia imminente alla direzione del Piccolo Teatro di Milano. La lotteria dei nomi è già partita da qualche settimana e, vista l’accelerazione degli eventi dovuta al colpo di scena delle dimissioni di Sergio Escobar annunciate il 28 giugno ed esecutive dal 31 luglio, c’è da pensare che le […]

Il teatro al tempo del coronavirus

La parola ai teatranti: azioni e pensieri dalla quarantena

Da Nord a Sud, sono molte e decisamente variegate le reazioni all’odierna emergenza che uomini e donne di scena stanno ponendo in essere: dalla prosecuzione online di progettazione e prove, alla risistemazione di archivi e materiali, fino a un ripensamento globale della propria funzione, in relazione al mondo che cambia.  […]

Premio Hystrio Scritture di Scena 2020

Premio Hystrio-Scritture di Scena 2020 – il Bando

Premio Hystrio-Scritture di Scena Bando di concorso 2020   Parte la decima edizione del Premio Hystrio-Scritture di Scena, aperto a tutti gli autori di lingua italiana ovunque residenti entro i 35 anni (l’ultimo anno di nascita considerato valido per l’ammissione è il 1985). Premi assegnati: – Premio Hystrio-Scritture di Scena: mise en […]

Ubu 2019

Premi Ubu 2019

A ciascuno le sue regioni: gli Ubu 2019 colonizzati da Emilia Romagna e Lazio Se gli artisti di area napoletana sono premiati, pressoché in esclusiva, dalle Maschere del Teatro, qualcuno dovrà pur pensare ai colleghi di area emiliano-romagnola e romana: a ciascuno il suo. Nell’era del politically correct, l’Associazione Ubu […]

˙