TESTI

2007 2 aprile
/giugno

MÒBIL

personaggi: 4
di Sergi Belbel

Personaggi

S a r a, 55 anni – R o s a, 30 anni – C l a u d i a, 49 anni – J a n, 27 anni

Autopresentazione

Scheda autore

La carriera d’autore di SERGI BELBEL – tenuta abattesimo da due drammaturghi d’eccezione qualiJosé Sanchis Sinisterra e Josep Maria Benet iJornet – inizia nel 1986 con il conseguimento delPremio Marqués de Bradomín per Caleidoscopios yfaros de hoy. Nel 1987 vince il Premio IgnasiIglésias con Elsa Schneider. Nel 1991 scriveCaricies, di cui Ventura Pons girerà una versionecinematografica. Nel 1994 riceve il Premi Born delTeatre e, successivamente, il Premio Nacional deLiteratura Dramática del Ministerio de la CulturaEspañol per Morir (un moment abans de morir); nellostesso anno vince il Premi de Literatura Dramáticade la Generalitat de Catalunya e il Premi de laCrítica Serra d’Or con Després de la pluja, che glivale anche il Premio Molière 1999 come migliore opera comica della stagionein Francia, e un Premio Max del Teatro nel 2002 per la risonanza internazionaleottenuta. Tra i testi più recenti: La sang (1998); El temps de Planck(1999); Forasters, Premio Butaca 2005; e Mòbil (2005). Tra le sue regie, siricorda l’allestimento di Desig (1991) di Josep M. Benet i Jornet, autore sucui torna a lavorare nel 1997 con Testament e, nel 2003, con L’habitació delnen. Nel 1996 vince il Premio Butaca con una versione de La locandiera diGoldoni; per Sabato, domenica e lunedì di De Filippo ottiene nel 2003 il PremiCiutat de Barcelona per les Arts Escèniques e, di nuovo, il Premio Butaca.Nel 2004 si aggiudica il Premi Teatre Bcn per la regia di El mètode Grönholmdi Jordi Galceran, lo spettacolo che maggior successo di critica e pubblicoha riscosso a Barcellona negli ultimi anni; sempre di Galceran questa stagioneha messo in scena Carnaval, al Teatre Romea. D.C.