TESTI

1990 3 luglio
/settembre
di Beni Montresor

Personaggi

Autopresentazione

Scheda autore

Di BENI MONTRESOR il Times di Londra ha scritto: ” E’ uno dei più ammalianti incantatori della scena”. E Le Monde: “Beni Montresor è un poeta e un visionario”. Il New York Times ha definito il suo lavoro “Magia che lascia senza fiato”.
Scenografo, regista, autore di libri per bambini, Beni Montresor ha lavorato nei più prestigiosi teatri dell’opera del mondo, quali il Metropolitan di New York, il Covent Garden di Londra, La Scala, Il Teatro dell’Opera di Parigi, Monaco, san Francisco, Gyindebourne, ecc..
Ha inoltre lavorato per il New York City Ballet e per Broadway. Ha vinto il Caldecott Medal (il più importante premio americano per la letteratura infantile), il Gold Medal of the American Society of Illustrators per il suo libro I saw a Ship A-Sailing, il premio del ministero della Cultura francese per Salomé a Tolosa ed il premio Massine per la sua attività nel balletto. Inolte a Broadway ha ricevuto quattro Tony Nomination.
“The magic of Montresor” era il titolo di una grande mostra che la città di New York (dove Beni Montresor risiede dal 1960) allestì al Lincoln Center nel 1981 per festeggiare l’artista veronese. Una mostra dallo stesso titolo è stata aperta l’estate scorsa nella sala Maffeiana di Verona con il sottotitolo ” Le scene, i costumi, i film, i libri di Beni Montresor”. “La Magia di Montresor” è anche un libro d’arte appena pubblicato a cura dell’editrice Novecento.