Recensioni

RICERCA AVANZATA

CLOSER
(pag. 80)

di Patrick Marber.

Regia di Fabrizio Falco. Scene di Luca Mannino. Luci di Marco Santoro. Musiche di Sergio Beercock. Con Paola Francesca Frasca, Fabrizio Falco, Davide Cirri, Eletta Del Castillo. Prod. Teatro Biondo di PALERMO.

Filippa Ilardo

COSTELLAZIONI
(pag. 61)

di Nick Payne.

Traduzione di Matteo Colombo. Regia di Raphael Tobia Vogel. Scene e costumi di Nicolas Bovey. Luci di Paolo Casati. Con Elena Lietti e Pietro Micci. Prod. Teatro Franco Parenti, MILANO – Tpe-Teatro Piemonte Europa, TORINO.

Diego Vincenti

DANS LA MESURE DE L’IMPOSSIBLE
(pag. 07)

di Tiago Rodrigues.

Regia di Tiago Rodrigues. Traduzione di Thomas Resendes. Scene di Laurent Junod. Costumi di Magda Bizarro. Musiche di Gabriel Ferrandini. Con Adrien Barazzone, Beatriz Brás, Baptiste Coustenoble, Natacha Koutchoumov, Gabriel Ferrandini (musicista). Prod. Comédie de GENÈVE – Odéon-Théâtre de l’Europe, PARIGI – Piccolo Teatro di MILANO-Teatro d’Europa – Teatro Nacional D. Maria II, LISBONA – Css Teatro Stabile di Innovazione del Fvg, UDINE e altri 6 partner internazionali.

Roberto Canziani

EDIPO RE. Una favola nera
(pag. 62)

di Ferdinando Bruni e Francesco Frongia.

Regia e scene di Ferdinando Bruni e Francesco Frongia. Costumi di Antonio Marras. Maschere di Elena Rossi. Luci di Nando Frigerio. Con Edoardo Barbone, Ferdinando Bruni, Mauro Lamantia, Valentino Mannias. Prod. Teatro dell’Elfo, MILANO.

Fausto Malcovati

EICHMANN. Dove inizia la notte
(pag. 68)

di Stefano Massini.

Regia di Mauro Avogadro. Scene di Marco Rossi. Costumi di Giovanna Buzzi. Luci di Michelangelo Vitullo. Musiche di Gioacchino Balistreri. Con Ottavia Piccolo e Paolo Pierobon. Prod. Teatro Stabile di BOLZANO – Teatro Stabile del Veneto, PADOVA.

Mario Bianchi

ELENIT
(pag. 83)

ideato da Euripides Laskaridis.

Diretto da Euripides Laskaridis. Scene di Loukas Bakas. Costumi di Angelos Mentis. Luci di Eliza Alexandropoulou. Musiche di Giorgos Poulios. Con Eirini Boudali, Nikos Dragonas, Chrysanthi Fytiza/Amalia Kosma, Euripides Laskaridis, Dimitris Matsoukas, Efthymios Moschopoulos, Giorgos Poulios, Foivos Symeonidis, Michalis Valasoglou, Fay Xhuma. Prod. Onassis Stegi-Athens. TEATRO DELLA PERGOLA, FIRENZE.

Tommaso Chimenti

EVERY BRILLIANT THING
(pag. 70)

di Duncan Macmillan e Johnny Donahoe.

Traduzione di Michele Panella. Regia e scene di Fabrizio Arcuri. Con Filippo Nigro. Prod. Css-Teatro Stabile di Innovazione del Fvg, UDINE – Sardegna Teatro, CAGLIARI.

Roberto Canziani

FAVOLA PERSONALE. Trittico per un mondo alla rovescia ispirato al cinema di Yorgos Lanthimos
(pag. 80)

di Giuliano Scarpinato.

Regia di Giuliano Scarpinato. Scene di Diana Ciufo. Costumi di Dora Argento. Luci e musiche di Giacomo Agnifili. Con Alice Conti, Federica D’Angelo, Luca Piomponi, Giselda Ranieri, Michele Schiano di Cola, Alice Spisa, Lorenzo Tombesi, Isacco Venturini, Daniela Vitale. Prod. Teatro Biondo di PALERMO.

Filippa Ilardo

FESTE
(pag. 82)

di Familie Flöz.

Con Familie Flöz. Regia di Michael Vogel. Scene di Felix Nolze e Rotes Pferd. Costumi di Mascha Schubert. Luci di Reinhard Hubert. Musiche di Maraike Brüning e Benjamin Reber. Prod. Familie Flöz, Berlino – Theaterhaus Stuttgart – Theater Duisburg – Lessing Theater Wolfenbüttel. TEATRO DELLA TOSSE, GENOVA.

Laura Santini

FIABA FEMMINA
(pag. 64)

di Monica Conti, liberamente ispirato alle Lettere di Emily Dickinson.

Regia di Monica Conti. Scene e di costumi Roberta Monopoli. Luci di Cesare Agoni. Suono di Marco Gavezzoli. Con Bruna Rossi, Maria Ariis e Monica Conti. Prod. Centro Teatrale Bresciano, BRESCIA.

Arianna Lomolino