Youtube Tumbler menu

È uscito il Numero 3 di luglio-settembre 2018

Come ogni anno, il numero dell’estate si apre con la Cronaca del Premio Hystrio: un ampio servizio dedicato ai vincitori e a tutti i partecipanti dell’edizione numero 28 del 2018 conclusasi a Milano, presso il Teatro Elfo Puccini (9, 10 e 11 giugno). A seguire, la sezione Vetrina raccoglie un servizio sui teatri irlandesi e sul loro ruolo nella trasformazione urbana, su Flux, incontro tra Roma e la cultura teatrale della Lituania, sul teatro di Genova, all’indomani della sua importante trasformazione in Nazionale (di Francesca Serrazanetti, Roberto Canziani e Laura Santini). Le corrispondenze dal mondo toccano, per questo numero, il West End londinese e la sua programmazione di musical, Parigi, la Berlino dei Theatertreffen, Vienna, Sofia, Timişoara e l’India delle Olimpiadi del Teatro (di Sandro Avanzo, Giuseppe Montemagno, Davide Carnevali, Irina Wolf, Franco Ungaro e Nicola Pianzola).

La sezione teatro ragazzi ci porta a scoprire le migliori proposte ospitate dai festival di Torino, Milano, Castelfiorentino e Bari (di Mario Bianchi).

Il testo pubblicato è Per il tuo bene di Pier Lorenzo Pisano, Premio Riccione “Pier Vittorio Tondelli” 2017.

Completano il numero le rubriche dedicate ai Libri, alle Critiche di prosa, danza e lirica dell’ultima parte della stagione e dai primi festival estivi e la Società Teatrale.

La copertina e l’immagine di apertura del dossier sono state disegnate appositamente per Hystrio da Max Dezzani.

DOSSIER:
Indipendentismi

È dedicato agli Indipendentismi il Dossier di Hystrio 3.2018, e in particolare a due regioni europee che affrontano il tema della propria identità in modi molto diversi: Catalogna e Scozia.

Apparentemente ripiegata sulle sue rivendicazioni nazionaliste, la Catalogna non ha mai smesso di proiettarsi risolutamente verso l’Europa e il resto del mondo. Ne e prova il suo teatro, da molti considerato fra i più vitali ed esuberanti del continente, con compagnie e autori che da decenni valicano con successo gli angusti confini iberici. Qual e attualmente il rapporto della scena catalana con Madrid e in che modo il teatro sta raccontando le inquietudini e l’effervescenza di questo tormentato momento politico?

Un Teatro Nazionale “senza muri” che viaggia dentro e oltre i confini della Scozia, un pubblico senza età e classe che affida al teatro un ruolo identitario fondamentale, una drammaturgia proteiforme che dà voce a storie del nostro tempo anche quando rievoca il passato, un Festival che accoglie ogni anno a Edimburgo migliaia di compagnie di tutto il mondo: ecco le forze dinamiche che caratterizzano l’“indipendenza” della realtà teatrale scozzese oggi che la Brexit vuole chiudere  le frontiere dell’isola. (a cura di Pino Tierno – Catalogna – e Laura Caretti – Scozia -, con interventi di Simone Trecca, Sergi Belbel, Guillem Clua, Veronica Orazi, Jordi Casanovas, Davide Carnevali, David Campora, Carmen Pedullà, Roger Bernat, Ferran Dordal, Ira Rubini, David Greig, Margherita Laera, Maggie Rose, Fiona Sturgeon-Shea, Irene Brown e Laura Bevione).

NEWS

Generazione Scenario 2017 (foto di Stefano Vaia)

Generazione Scenario in tournée_GIUGNO

  Generazione Scenario 2017 (foto di Stefano Vaia) Nelle foto qui sopra, in senso orario   Bau#2, Un eschimese in Amazzonia, Da dove guardi il mondo?, I Veryferici The Baby Walk / Un eschimese in Amazzonia Vincitore ex aequo Premio Scenario 2017 1-2, Torino - Festival delle Colline Torinesi - [...]
Comune di Milano, Bando periferie urbane 2018

Comune di Milano, Bando alle Periferie 2018

Comune di Milano, Bando alle Periferie 2018. 1 milione di euro per progetti che migliorano i quartieri   La rigenerazione urbana non si realizza solo riqualificando edifici, piazze, strade. Ma rendendo i quartieri cosiddetti periferici luoghi più vitali, solidali, aperti alle diversità e alle contaminazioni reciproche di culture, stili ed […]

A Milano due corsi per sottotitolare e audiodescrivere

Cultural and Media Translation, nel quadro dell’iniziativa Lombardia Plus 2016-2018 con risorse del Programma Operativo Regionale cofinanziato con il Fondo Sociale Europeo 2014-2020 di Regione Lombardia, offre l’opportunità di due corsi gratuiti di formazione per le figure professionali di sottotitolatore e audiodescrittore traduttore sottotitolatore e dialoghista adattatore per il doppiaggio […]

Premio Nico Garrone 2018

Il Festival di Radicondoli 2018 presenta  la nona edizione del PREMIO NICO GARRONE  Il Festival di Radicondoli, l’Associazione Nazionale dei Critici di Teatro, Radicondoli Arte, il Comune di Radicondoli in collaborazione con Dominio Pubblico e Kilowatt Festival presentano la nona edizione del  Premio dedicato alla memoria di Nico Garrone, critico […]

A Lugano, Testinscena 2018, per giovani compagnie

La Fondazione Claudia Lombardi per il teatro lancia la seconda edizione del bando testinscena Concorso online per giovani compagnie teatrali professioniste E’ online sul sito fondazioneteatro.ch fino al 30 marzo il bando del concorso testiniscena 2018, seconda edizione, riservato a giovani compagnie professioniste residenti nella Svizzera italiana e in Lombardia. […]

Buon compleanno, Hystrio! Festa per i 30 anni della rivista

  26 febbraio 2018, Chiostro Nina Vinchi, Piccolo Teatro di Milano, via Rovello dalle 10:30 alle 20:30   La rivista trimestrale di teatro e spettacolo Hystrio compie trent’anni. Fondata nel 1988 da Ugo Ronfani, dal 1998 è pubblicata dall’Associazione Culturale Hystrio e diretta da Claudia Cannella. Hystrio negli anni è […]

lampadina accesa su fondo blu

FIRMA IL MANIFESTO Tre obiettivi per la cultura

FIRMA IL MANIFESTO Tre obiettivi per la cultura di CAE in Italia A tutti i direttori dei teatri, le istituzioni pubbliche e private, gli enti lirici, le compagnie, gli artisti, gli operatori culturali, i critici, i giornalisti  e a tutti i lavoratori dello spettacolo: sottoscrivete il manifesto inviando una mail […]

˙