Premio Hystrio-Anct a Oscar De Summa: ecco la motivazione

Si è svolta ieri, 8 ottobre 2016, presso il Teatro Mandanici di Barcellona Pozzo di Gotto (Me) la cerimonia di consegna dei Premi conferiti dalla Associazione Nazionale Critici di Teatro (leggi qui i nomi di tutti i premiati).

Il Premio Hystrio-Anct, attribuito dai collaboratori della rivista, è andato a Oscar De Summa con la seguente motivazione:

Il Premio Hystrio-Anct 2016 va a Oscar De Summa per avere intrapreso un percorso di grande valore, forgiato sia come attore nei lavori di Massimiliano Civica – Il mercante di Venezia e Un sogno nella notte dell’estate – sia come regista, autore e interprete di Amleto a pranzo e a cena e di Un Otello altro, tratti dalle tragedie shakespeariane e parte di un progetto più ampio dal titolo “Contemporaneamente Shakespeare”, che si propone di realizzare la messinscena di cinque opere del Bardo in forma pop. La feconda vena drammaturgica di De Summa trova una personale sintesi con le sue doti attorali e narrative soprattutto della trilogia Ritratto di artista da giovane (Diario di provincia, Stasera sono in vena e La sorella di Gesucristo), un unicum teatrale, davvero particolare, dedicato ai ricordi dei suoi primi vent’anni di vita, che fotografa con ironia impietosa e sprazzi drammatici la Puglia degli anni Ottanta e la deriva di una gioventù senza prospettive. In un fluido intrecciarsi di farsa e tragedia, di dramma e di grottesco, De Summa, scansando la trappola del bozzettismo, crea una commossa ma feroce rievocazione di un microcosmo senza speranza. Lo scrive, ma anche lo incarna, interprete multiforme e carismatico, in un trittico per voce sola che racconta con arguzia amara i chiaroscuri di una terra che è anche geografia dell’anima.

Il Premio è stato consegnato da Filippa Ilardo, in rappresentanza di Hystrio.

Leggi qui altre informazioni sul Premio Hystrio-Anct 2016.

Oscar De Summa con Filippa Ilardo,

Oscar De Summa con Filippa Ilardo.